Ultimo giorno prima del #silenzioelettorale, abbiamo fatto un giochino: una ricerca testuale all’interno dei programmi dei principali partiti e coalizioni con: #mobilità (ndr: inserito nella ricerca altrimenti il post sarebbe stato vuoto), #bici, #bicicletta, cicl*, #bike.

Ecco i risultati:

CDX … Incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico e promuovere e favorire politiche di mobilità urbana sostenibile. …

—————————————

Forza Italia . Non pervenuto.

—————————————

Fratelli d’Italia. … Inasprimento delle pene, anche pecuniarie, per i piromani. Rafforzamento del trasporto pubblico e della mobilità sostenibile. …

—————————————

Lega

… La priorità non deve andare alle piste ciclabili e alle Zone a Traffico Limitato, ma alla condivisione della strada e dei marciapiedi in sicurezza (curbside management), da parte dei cittadini e dei mezzi di trasporto da loro scelti per muoversi e ricevere merci, affrontando le sfide dell’integrazione sostenibile tra modi di trasporto e dell’e-commerce sempre più diffuso Con 40 milioni di automobili endotermiche circolanti in Italia, e più di 1,2 miliardi nel mondo, rinunciare a decarbonizzare i carburanti per puntare tutto sulla sola tecnologia elettrica, che oggi incontra solo in piccola parte i bisogni dei consumatori, è illogico se non folle, anche per ridurre l’inquinamento dell’aria, in particolare dell’area del Bacino Padano. Occorre sostenere la riconversione della filiera automobilistica secondo il principio della neutralità tecnologica e del “Life Cycle Assessment”…

—————————————

Azione Italia Viva. Non pervenuto

—————————————

Partito Democratico.

… Migliorare i collegamenti lungo i corridoi est-ovest e tra le aree più industrializzate del Paese, sulle fasce costiere, tra le aree più prossime alle grandi infrastrutture e le aree periferiche e interne, con la riqualificazione delle strade secondarie, il recupero delle linee ferroviari regionali e minori, lo sviluppo della mobilità ciclabile e pedonale nelle nostre città. Vogliamo ripensare il paesaggio creando “palestre a cielo aperto” nelle nostre città, promuovere una mobilità sostenibile con particolare attenzione alla sicurezza dei ciclisti. Proponiamo, inoltre, strumenti per incentivare la mobilità sostenibile, sia introducendo il trasporto pubblico locale gratuito per giovani e anziani, sia incentivando, per le altre categorie, schemi di sconto sul prezzo del servizio di trasporto sostenibile legati all’intensità dell’uso del mezzo, misurato dal biglietto elettronico…

—————————————

5 Stelle.

… INFRASTRUTTURE INTERCONNESSE E MOBILITÀ INTERMODALE SICURA, manutenzione ordinaria e straordinaria garantita, riduzione del gap infrastrutturale tra i territori. BIGLIETTO UNICO INTEGRATO… —————————————

Verdi Sinistra Italiana.

C’è un capitolo intero sulla mobilità sostenibile, un po’ lungo da riportare tutto, i cardini sono:

Investire sul trasporto pubblico locale.

Incentivare acquisto solo di mezzi elettrici.

Incentivare lo smart working. . . .

PS l’immagine, fantastica, è presa da Bikeitalia che ringraziamo