La differenza tra una ebike e una bicicletta ? Il pulsantino on-off, nulla di più, nulla di meno.

Sappiamo che per molti non è così, ma leggete di seguito e capirete perché.

Il motore, è come l’amico più in forma che vi spinge da dietro, voi pedalate come se non ci fosse. Se la usate così eviteterete i 3 errori principali del novello ebiker:

1 non usare mai il cambio, tanto c’è il motore. In questo modo macinate la trasmissione e usate il motore in maniera non efficiente.

2 usare sempre o quasi la modalità Turbo. Come sopra, dosate la forza del vostro amico in base a stanchezza e percorso. Non sarete costretti a chiederci batterie sempre più capaci

3 volere a tutti i costi una e-mtb: “tanto ho il motore va bene ovunque” . Scegliete la bici adatta ai vostri percorsi, urbani, trekking o sentieri scoscesi.

Poi ci sono un muchio di questioni tecniche da capire e valutare per scegliere la bici giusta, ma per quello è meglio che ci scriviate direttamente.

Buone pedalate a tutti, sia con l’amico che spinge sia con le vostre sole forze