Magari a capodanno vi siete dimenticati dei buoni propositi per il 2019. Eccovi una piccola ispirazione:
 
 
Luigi lo abbiamo conosciuto quando ha deciso di prendere la bici per la sua avventura: un po’ schivo, un po’ testone, un po’ incosciente, molto determinato; il giusto mix.
La bici, una fuji jari 2.5, più o meno lo rispecchia, e a giudicare da come la ha abusata ha fatto il suo dovere.
 
Buon anno